Renzi sindaco,part-time, di Firenze…

Leggo su “Avvenire” di venerdì 4, pagina 6, che, al pranzo “privato” romano di Bersani e Renzi al “Grano”, fra i due

è stata siglata la “pax”. Il segretario ha chiesto al “rottamatore” di dare una mano in campagna elettorale, e lui ha accettato. Si concentrerà sui media e nelle zone difficili per il PD.

A Firenze, ormai non mi stupisco più di nulla. Pare normale che Renzi, dopo essersi largamente impegnato su e giù per l’Italia per la sua campagna elettorale per le primarie, ora intenda darsi da fare per le elezioni politiche. Si potrebbe pensare che per fare il Sindaco di una città come Firenze – tale è il  ruolo amministrativo per il quale a suo tempo Renzi si è candidato e ha vinto – basti essere presente a mezza giornata, più o meno.

Ma a Firenze le cose non vanno bene, come approfondirò in uno dei prossimi post.

Certo, non è detto che se Renzi fosse più presente, le cose andrebbero meglio!… In ogni caso, una presenza dedicata sarebbe quantomeno istituzionalmente doverosa. Se Renzi preferisce dedicarsi ad altre attività, lasci il posto a qualcun altro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...