Armageddon è già cominciato: fai la tua parte, firma la petizione de “La Nuova Bussola Quotidiana” per scongiurare l’approvazione della legge contro l’omofobia!…

Parlamento - Grande.jpg420Al volo, visto che silenziosamente l’Armegeddon dell’umano è già cominciato, con pochi clamori e molta sostanza, rilancio questo appello-petizione de “La Nuova Bussola  Quotidiana”, contro l’approvazione in Parlamento della Legge contro l’omofobia, il cui testo è stato approntato dalla Commissione Giustizia della Camera.

Davvero malissima tempora currunt, quando la “Giustizia” si corrompe nella peggior istituzionalizzazione non solo dell’ingiustizia, ma – la cosa è consequenziale – anche della distruzione dello Stato fin dalle sue fondamenta. D’altronde, è appena nel post precedente che, ancora sulla scorta di un commento del Direttore de “La Bussola”, Riccardo Cascioli, evidenziavo la sostanziale disintegrazione dello Stato portata avanti dal ministro Cecile Kyenge, con la proposta dello ius soli, evidentemente con l’approvazione bi-partizan, fate voi se consapevole o inconsapevole, della sinistra di governo lettiana e di Berlusconi. D’altronde, non abbiamo nel Governo Letta-Berlusconi anche una Bonino?…

Non so fino a che punto di sfascio si arriverà, e comunque anche la situazione economica è votata allo schianto finale, come spiego nelle pagine principali di questo blog, ad esempio questa. Si vede che questo ci meritiamo, e che è necessario che davvero si tocchi il fondo per risalire. Comunque, appunto, non praevalebunt in aeternum. Le forze del bene sono destinate a vincere, dietro il vessillo di Cristo, come al tempo dell’imperatore Costantino nella battaglia del Ponte Milvio, contro Massenzio.

Siccome però ci saranno morti e feriti, nel popolo delle famiglie, è bene che ciascuno di noi faccia la sua parte, anche piccola, mettendoci del suo e – ad esempio, se vuole, in piena libertà – firmando questa petizione. Questo è il link alla petizione promossa dalla Bussola, riproduco però integralmente, vista l’urgenza, anche l’intero articolo.

QUESTO E’ IL LINK DIRETTO ALLA PAGINA DELLA BUSSOLA PER FIRMARE L’APPELLO, che e’ urgente:la decisione circa l’approvazione del disegno di legge avverrà a brevissimo.

http://www.lanuovabq.it/it/sottoscrizioneCampagnaRaccoltaFirme.php

 

*******

La Commissione Giustizia della Camera dei Deputati ha approvato il testo base del DDL contro l’omofobia e la transfobia, testo che andrà all’esame dell’Aula il prossimo 22 luglio. Il termine per gli emendamenti scade martedì 16 luglio. In previsione di tale importante passaggio parlamentare, i Giuristi per la Vita – insieme a La Nuova Bussola Quotidiana – lanciano un appello per fermare questa iniziativa legislativa, che rischia seriamente di avere gravi ripercussioni sui diritti fondamentali dell’uomo riconosciuti dalla nostra Costituzione, tra cui il diritto alla libertà di pensiero (art.21) e alla libertà religiosa (art.19).

Dal punto di vista pratico, infatti, l’approvazione delle norme contro l’omofobia e la transfobia potrebbe determinare l’incriminazione, ad esempio, di tutti:

1. coloro che sollecitassero i parlamentari della Repubblica a non introdurre nella legislazione il “matrimonio” gay;

2.  coloro che proponessero di escludere la facoltà di adottare un bambino a coppie omosessuali, atteso che, secondo l’approccio ideologico appena recepito dalla Corte Suprema degli Stati Uniti, non ammettere una coppia gay al matrimonio costituirebbe discriminazione motivata dall’identità sessuale;

3. coloro che pensassero di organizzare una campagna di opinione per contrastare l’approvazione di una legge sul “matrimonio” gay;

4. coloro che pubblicamente affermassero che l’omosessualità rappresenta una «grave depravazione», citando le Sacre Scritture (Gn 19,1-29; Rm 1,24-27; 1 Cor 6,9-10; 1 Tm 1,10.);

5. coloro che pubblicamente dichiarassero che gli atti compiuti dagli omosessuali «sono intrinsecamente disordinati», in virtù del proprio credo religioso (Sacra Congregazione per la Dottrina della Fede, Dich. Persona humana),

6. coloro che pubblicamente sostenessero che gli atti compiuti dagli omosessuali sono «contrari alla legge naturale», poiché «precludono all’atto sessuale il dono della vita e non costituiscono il frutto di una vera complementarietà affettiva e sessuale» (art. 2357 del Catechismo della Chiesa Cattolica);

Le norme che si intendono approvare rispondono ad una mera prospettiva ideologica, del tutto inutile sul piano legale, godendo gli omosessuali degli strumenti giuridici previsti dal codice penale per i tutti i cittadini, contro qualunque forma di ingiusta discriminazione, di violenza, di offesa alla propria dignità personale. La proposta di legge sull’omofobia, pertanto, non merita di entrare nel nostro ordinamento.

Opporvisi non è una battaglia di retroguardia, tesa a garantire chissà quale privilegio o quale ingiustificata impunità, ma significa battersi contro il rischio di una pericolosa violazione della libertà di espressione del pensiero e del credo religioso, fondamento di tutte le libertà civili nel quadro costituzionale vigente. La cronaca, del resto, mostra ampiamente cosa accade nei Paesi europei in cui è già prevista una legge contro l’omofobia: basti guardare al Regno Unito ed alla famigerata Section 5 del Public Order Act.

Per questo, i Giuristi per la Vita si appellano ai parlamentari della Repubblica italiana, e a tutti gli uomini di buona volontà, affinché venga scongiurato il rischio dell’introduzione di una simile normativa nel nostro ordinamento giuridico.

.

Annunci

Un pensiero su “Armageddon è già cominciato: fai la tua parte, firma la petizione de “La Nuova Bussola Quotidiana” per scongiurare l’approvazione della legge contro l’omofobia!…

  1. Pingback: GOVERNO LETTA, UN ALTRO ATTO DI DISGREGAZIONE DELLO STATO: IL DECRETO FILIAZIONE | lafilosofiadellatav

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...