EXPO: 191.000 posti di lavoro, secondo la Bocconi. Vero o falso?…

PALLTEMPI web ricorda qui che, secondo la Bocconi,  “l’EXPO garantirà oltre 191.000 posti di lavoro”.

Attenzione, però. Fare molta attenzione. La Bocconi, di montiana memoria, dà i numeri come al lotto. come qui, a quel colpo di fantasia che sono i “costi del non fare” del bocconiano Andrea Gilardoni:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2013/12/08/costi-del-non-fare-in-italia-900-miliardi-per-i-bocconiani-ma-il-problema-vero-sono-i-costi-del-fare-male/.

Ma anche, pensiamo al corale battage interessato, di cifre totalmente fasulle, che c’è dietro la promozione della TAV Torino-Lione. La ferrovia più costosa (per l’erario) e più inutile del mondo, come è spiegato qui:

http://www.brunoleonimedia.it/public/BP/IBL_BP_41_TAV.pdf.

Tutte le volte è la solita storia. Ricordate le olimpiadi invernali a Torino del 2006, che dovevano essere un grande volano economico? L’IBL segnala qui

http://www.brunoleoni.com/nextpage.aspx?codice=4008

che a fronte di costi complessivi superiori ai 3 miliardi ci furono ricavi per un miliardo. Poi si fa il ragionamento sui ricavi indiretti, certo… ma intanto c’è il rosso sicuro di 2 miliardi di euro.

La lista dei progetti di “opere grandi” inutili è lunghissima. Viene in mente il Ponte sullo stretto, dal quale ci siamo salvati per un pelo – cosa che comunque non basterà ad evitare il fallimento dello Stato, che con questi sistemi keynesiani, “progresso & sviluppo” finti, rigorosamente a carico dell’erario, è arrivato alla cifra stratosferica di 2300 miliardi reali di debito pubblico. 100 miliardi l’anno di soli interessi. Fra quanto scoppierà la mina?… E il Presidente del Consiglio Letta che un giorno dice che “i conti sono in ordine”, e ieri invece ha detto che lui “non è Babbo Natale”, e che per l’Italia c’è il rischio bancarotta. Personalità sdoppiata, Jekyll/Hyde?… Fate voi.

Non ci siamo però salvati, pare, dall’autostrada Orte-Mestre. Magnificata dal Ministro Lupi come esempio fulgido di project-financing, il famoso “intervento privato” che doveva esserci anche con la TAV. E invece era una bufala colossale. Ora si dice che la TAV Torino-Lione s’ha da fare non più perché c’è il project-financing, ma perché “ce lo chiede l’Europa”. Grandi artisti. Comunque, anche in questo caso della Orte-Mestre, c’è un grosso inghippo, come dico qui:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2013/11/13/nuova-autostrada-orte-mestre-continua-lassalto-alla-diligenza-del-pubblico-erario/.

Tutto questo per dire che, di regola, NON è cosi facendo, che ci può essere lavoro e progresso sani. Così c’è lo schianto finale.

expoNel caso specifico, a me quasi 200.000 posti di lavoro sull’EXPO – alla quale faccio ovviamente i migliori auguri – mi pare una cifra molto, molto alta. Nel senso, sarei contento, ma mi pare una valutazione davvero eccessiva.

Solo, voi sapete come funziona. Se l’esperienza delle Olimpiadi di Torino non ha detto nulla, se perfino NTV, che ha avuto tutti i finanziamenti da Banca Intesa, ha pagato alle FS un’inezia la concessione delle linee AV, rispetto ai 90 miliardi di euro che sono costate al contribuente, e nonostante questo l’anno scorso ha perso 70 milioni di euro, se si seguita a voler spendere un altri 100 miliardi di euro, che non abbiamo, in quel keynesiano buco in terra inutilissimo che è la TAV Torino-Lione, nonostante le previsioni di un aumento esponenziale del traffico su quella direttrice, fatte vent’anni fa, si siano rivelate clamorosamente false… ebbene, nel 2016, chi si ricorderà quanti posti di lavoro avrebbe dovuto portare l’EXPO 2015, rispetto a quanti ne ha portati in realtà?…

Sapete cosa?… Me lo scadenzio nell’agenda del 2016, e poi ve lo faccio sapere!…

Annunci

2 pensieri su “EXPO: 191.000 posti di lavoro, secondo la Bocconi. Vero o falso?…

  1. Pingback: L’amministrazione “virtuosa” di Maroni/Lega lombarda, grida vendetta a Renzi. Vero o falso?… | lafilosofiadellatav

  2. Pingback: L’Expo in pillole. Amare. | lafilosofiadellatav

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...