Lettera al Ministro Lupi: attento ai Boko Haram de noantri

downloadCommento facebook di oggi sulla pagina del Ministro alle Infrastrutture Maurizio Lupi, https://www.facebook.com/mauriziolupi.it, che ha condiviso e commentato, sempre oggi, questo link: http://www.grr.rai.it/dl/grr/notizie/ContentItem-248beead-f2d3-492c-b3ed-a60f6b79c6b9.html

*******

Concordo in pieno con don Gino Delogu. Vedi, Maurizio,                                                              

images1.  tu giustamente denunci i crimini di Boko Haram. Ma come noi, esempio, possiamo credere che nella nostra apparentemente evoluta Italia ci possano essere “crescita & sviluppo”, mentre ci rassegniamo a che si facciano 200.000 aborti all’anno, con tutto ciò che questo implica?!?… Ebbene, questo è impossibile, e ha a che fare con la ‘crisi antropologica’ più volte segnalata anche da Papa Francesco. Ha a che fare con la ‘società dei consumi’, col nostro ‘modello di sviluppo’ di stampo sia di sinistra che liberale, al quale tu aderisci convintamente, senza renderti conto però conto delle spaventose contraddizioni che esso porta nella sua essenza più profonda. Di tutto questo parlo in dettaglio qui: http://www.ilcovile.it/scritti/Quaderni%20del%20Covile%20n.11%20-%20Giorgio%20La%20Pira%20-%20Una%20riflessione%20critica.pdf.                        Se uno vuole, può approfondire.

2. nel contempo, con metodi certo più eleganti e meno plateali di Boko Haram, in Italia il PD di governo sta GIA’ operando, dal punto di vista culturale, per radere comunque al suolo la nostra civiltà, fino alle sue fondamenta, con azioni politiche come questa: http://www.lanuovabq.it/it/articoli-genitori-in-guerra-contro-il-viceministro-8294.htm, oppure quest’altra, http://www.lanuovabq.it/it/articoli-la-coda-di-pagliadi-certianti-pedofili-8290.htm, ancora collegata al disegno di legge Scalfarotto. Di questo, purtroppo, ancora troppo poche persone, come don Gino Delogu, si rendono conto.

omo3. Il senso politico dell’articolo sopra linkato, “genitori in guerra”, è che ai genitori avveduti gli tocca fare una petizione on-line, per vedere se riescono a salvare i loro figli dall’ideologia del gender, imposta dallo Stato in modo coatto nelle sue scuole, e di questo passo tra poco anche nelle altre. Questo significa semplicemente che quei genitori, al momento, NON HANNO RAPPRESENTANZA POLITICA. Questo è molto grave. Altrimenti detto, lodevole l’impegno di Giovanardi, ma, se questo è il PD di governo, a che pro la auspicata stabilità di questo Governo Letta, se tale pur precaria stabilità deve servire a fare piazza pulita delle basi antropologiche della nostra società?… E qual è, a questo punto, il senso dell’appoggio dell’NCD a questo Governo?... Specie considerando, come dicevo al punto 1., che la crisi economica è strettamente collegata a quella antropologica, e che quindi non se uscirà mai con facili scorciatoie, cioè con l’approccio ideologico keynesiano che tu, Maurizio, prediligi?…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...