La noiosa diatriba del presunto golpe di Napolitano

downloadCommento facebook a questo articolo su TEMPI web:

http://www.tempi.it/napolitano-da-monti-a-letta-a-renzi-piu-che-un-golpe-ha-fatto-un-fiasco#.Uv8szo61lIc

*******

Mi guarderò bene dallo spendere soldi per comprare il libro di Friedman, inquantoché la realtà è sotto i nostri occhi, non serve mettersi quel libro sugli occhiali per vederla.

Detto questo, le diatribe, come questa in argomento, che scorrono sugli schermi della politica, sono sempre più surreali. A mio parere, Napolitano poteva parlare con chi voleva, prima, dopo, e durante. Per il semplice fatto che il Governo Berlusconi, o qualunque altro Governo, non lo sfiduciava lui, ma il Parlamento. Quindi, rivolgersi altrove.

Aridetto anche questo, casomai su Napolitano la questione è un’altra. E cioè che, in quanto alla linea del suo pensiero, siamo di fronte a una iattura antropologica, come giustamente diceva qui Riccardo Cascioli, direttore de “La Nuova Bussola quotidiana”:

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-lateranenseai-piedidi-napolitanonoi-ci-dissociamo-7798.htm

Ma queste son cose che, assere un attimino attenti, si son sempre sapute. Il problema, casomai, è della Pontificia Università Lateranense, che a Napolitano ha conferito un premio. E’ ridotta davvero male, l’Università del Papa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...