Il doppio gioco dell’NCD “di lotta e di governo”

unioni-gay-unitaSu TEMPI, qui, http://www.tempi.it/d-ascola-ncd-unioni-civili-renzi-compromesso-matrimonio-adozioni-coppie-gay, il sen. Vincenzo D’Ascola (Ncd): «Le unioni civili di Renzi? Altro che compromesso, sono il preludio a matrimonio e adozioni per le coppie gay»

Giugno 17, 2014 Benedetta Frigerio
Il senatore spiega a tempi.it le ragioni della resistenza del centrodestra in commissione Giustizia : «È ovvio che se l’ordinamento civile mette sullo stesso piano la famiglia e le coppie di fatto, tutti i limiti dureranno un attimo»


Ebbene, intanto, come prima cosa – visto che l’NCD che critica la politica omofila di Renzi è il medesimo che lo sostiene – bisogna andare a vedere cosa c’è dietro la maschera della “rivoluzione liberale” di Alfano:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2014/02/16/cosa-ce-dietro-la-maschera-della-rivoluzione-liberale-di-alfano/

Seconda, si va a vedere il doppio gioco dei catto-liberali dell’NCD sui princìpi non negoziabili, e meno male che la “Nuova Bussola quotidiana” ogni tanto ce li segnala, come qui

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-divorzio-breve-partiti-uniti-per-dividere-la-famiglia-9338.htm

“(…) Ncd, non pago della splendida performance elettorale, né del contributo determinante fornito all’approvazione della legge sulla droga, ha ufficialmente dichiarato il proprio favore al divorzio-sprint, con le eccezioni, manifestate in motivati dissensi e in voti contrari di Eugenia Roccella, Alessandro Pagano e Raffaele Calabrò..”

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-quando-labortodiventa-un-obbligo-9480.htm

“(,,,) Ed ecco che nei giorni scorsi è arrivata la decisione della Regione valida per tutti gli ospedali: bocciata la proposta di permettere ai volontari pro-life di entrare nelle strutture ospedaliere. L’IDV, Sinistra Veneta e PD hanno votato a favore del “divieto di accesso” ai volontari; Forza Italia e NCD si sono astenuti…”

Terzo, la questione è ben riassunta ancora dalla “Bussola”:

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-nuovo-centrodestracontraddittoriosui-temi-etici-8591.htm

“(…) Proviamo allora a riassumere i termini della questione, e focalizziamo l’attenzione su Ncd non perché sia il solo a interessarsi in modo positivo di certe tematiche, ma perché, avendo al proprio interno persone sinceramente impegnate nella tutela della vita e della famiglia, oggi garantisce l’esistenza in vita del governo Renzi. Ci si attenderebbe che il presidio di questi fronti mostrasse da parte dell’intero Ncd coerenza e decisione, e invece è accaduto che esso non ha inserito tali questioni fra le priorità nell’accordo che è alla base della costituzione del nuovo governo: avrebbe potuto subordinare l’appoggio a Renzi a una moratoria riguardante questi temi, ma ha preferito puntare sul mantenimento dei ministeri con portafoglio che già aveva”.

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-solo-noi-difendiamo-i-valori-si-ma-al-governo-8623.htm

“(…) Gentile Senatore (questa è la risposta di Vincenzo Luna a Carlo Giovanardi, NdR), seguendo i lavori alla Camera del ddl Scalfarotto Nbq ha informato con costanza e nel dettaglio del generoso impegno degli on. Roccella e Pagano, all’epoca Pdl oggi Ncd, nel denunciare la pericolosità di quell’articolato e nel contrastarlo con intelligenza; e quando il ddl è passato al Senato, Nbq ha dato atto non solo degli emendamenti presentati dagli esponenti del Ncd, che lei richiama, ma pure degli interventi, incluso il suo, riportati fra virgolette. L’apprezzamento e la condivisione dell’impegno suo, dei deputati prima ricordati, dei sen. Bianconi e Sacconi, e di altri, non impedisce però di manifestare preoccupazione, oltre che per le norme ancora da approvare, per l’azione di governo già operativa, e – a differenza di quanto lei sostiene – tutt’altro che bloccata nelle scuole e in altri settori. Da Torino a Brindisi, dal Veneto alla Sicilia, i manuali commissionati dall’Unar all’Istituto Beck sono stati distribuiti, e in base ad essi vengono organizzati corsi di “educazione all’affettività”, vero e proprio indottrinamento all’ideologia del gender, con serio disagio per docenti, genitori e studenti. Il tutto accade con Ncd partner di governo e con suoi esponenti in posizione chiave nei ministeri interessati da tale diffusione, che potrebbero sospendere o fermare tutto questo, e non lo fanno.

A fronte della determinazione sua e dei parlamentari del suo gruppo prima ricordati, concretizzatasi anche nelle interrogazioni cui faceva riferimento, Ncd non ha avanzato pregiudiziali sui temi eticamente sensibili al momento della formazione dell’attuale esecutivo: il che ha permesso a Renzi, nel discorso di insediamento, di sostenere che su di essi andranno trovate mediazioni. E se queste non fossero soddisfacenti? Ncd accetterebbe che al momento del voto su omofobia e unioni civili si formi una maggioranza diversa da quella che sostiene il governo? Sulla legge elettorale non lo ha permesso. Ecco, quello che auspichiamo è che non lei o Roccella o Sacconi – da sempre in prima linea su questo fronte – ma i vertici di Ncd considerino omofobia, unioni civili e martellamento sul gender importanti per lo meno quanto la riforma elettorale”.

images (1)Quarto, NCD è anche il partito che, in forza della sua essenza catto-liberale keynesiana, collabora a portare a picco l’Italia con le “opere grandi” inutili pagate con i soldi del contribuente:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2014/01/07/le-buone-intenzioni-del-ministro-lupi-vero-o-falso/

imagese pure, Angelo Alfano ministro dell’Interno, pilatescamente fa finta di nulla circa la “guerra dell’immigrazione” mossaci dalla Libia:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2014/05/18/tempi-ancora-ambiguita-sulla-guerra-dellimmigrazione-mossaci-dalla-libia/

images (4)Conclusione finale: nemmeno con l’NCD, come per gli altri partiti, il buon governo ha rappresentanza politica. C’è da fare un importante lavoro previo culturale ed educativo, pre-partitico, sulla sussidiarietà e la partecipazione popolare al potere:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/fiatpomigliano-darcomelfi-come-mettere-a-frutto-la-lezione-di-pier-luigi-zampetti-per-risolvere-il-conflitto-tra-capitale-e-lavoro/


c’è un post-scriptum chestertoniano, ispirato da questo post del Ministro alle infrastrutture Maurizio Lupi sulla sua pagina FB: http://www.mauriziolupi.it/tema-maturita-svolto-dai-politici/#.U6KdLHbur5w

«Non abbattere mai una palizzata prima di conoscere la ragione per cui fu costruita». Chi oggi parla di uscita dall’euro, se non addirittura dall’Unione europea, dovrebbe riflettere su questa frase di Gilbert K. Chesterton.

al quale è difficile non rispondere:

download“Maurizio, Chesterton diceva anche che sarebbe venuto un giorno in cui avremmo dovuto lottare per poter dire che le foglie sono verdi. Ci siamo già arrivati, quando il tuo governo Renzi, con abile mossa strategica, ha deciso di tenere fermo, al momento, il contestato disegno di legge sull’omofobia per fare approvare già a settembre il progetto di legge sulle unioni gay: http://www.lanuovabq.it/it/articoli-unioni-gay-la-trappola-di-renzi-per-i-cattolici-9506.htm.

Scrive Mantovano che “(…) vi è il convinto appoggio di Forza Italia, coerente con la nuova linea animalista e libertaria.

Ncd pare contrastare, ma poi si dice disponibile a “mettere mano al codice civile per adeguare i diritti”: che vuol dire in concreto, posto che i “diritti” dei componenti di una coppia di fatto sono tutti riconosciuti dall’ordinamento tranne adozione, legittima e reversibilità? Se Ncd intende aggiungere anche questi voterà la civil partnership, come ha votato la droga e il divorzio sprint”. Ancora grazie per l’accuratezza informativa, alla preziosa “Nuova Bussola quotidiana”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...