La libertà di educazione è incomprensibile?… solo se non si è sturziani.

il sottosegretario Gabriele Toccafondi

il sottosegretario Gabriele Toccafondi

Commento FB a questo articolo su TEMPI web: http://www.tempi.it/toccafondi-a-repubblica-perche-non-vi-va-giu-che-in-italia-esistano-le-scuole-libere, nel quale si parla di un parlamentare che sta nel governo col PD , e non capisce perché “Repubblica” è avversa alla libertà di educazione.


 

Toccafondi sta nel governo col PD. Se ancora non ha capito perché Repubblica è contro la libertà effettiva di educazione, contro il buono scuola, vuol dire che ha qualche problema.

Però, a dirla tutta, nemmeno Silvio, o men che meno Mario, quando comandavano loro, hanno dato il buono-scuola. Ma questo è perfettamente normale. Sinistra, “democratici”, e liberali, vengono dalla medesima matrice razional-material-illuminista, che è ontologicamente avversa alla libertà della persona – a onta degli appellativi che si danno, per confondere le idee al popolo.

L’unica alternativa politica, per avere il buono-scuola, sarebbe un partito popolare di matrice sturziana, improntato alla sussidiarietà e alla partecipazione popolare al potere… che non c’entra assolutamente nulla col partito popolare europeo che c’è adesso. Il quale è stato abilmente colonizzato dai liberal-massoni e dai catto-liberali… i quali tutti, discorsi di propaganda a parte, preconizzano e praticano la politica keynesiana bancarottiera – “crescita” fittizia a carico del debito pubblico – e corruttrice dell’anima del popolo, che si ispira alla “società dei consumi”… Fateci caso, tutti, TEMPI compreso, si preoccupano assai dei consumi, ma quanti sono coloro che auspicano una sana partecipazione popolare al potere, la “società partecipativa”?

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/fiatpomigliano-darcomelfi-come-mettere-a-frutto-la-lezione-di-pier-luigi-zampetti-per-risolvere-il-conflitto-tra-capitale-e-lavoro/

Ezio Mauro, direttore di "Repubblica"

Ezio Mauro, direttore di “Repubblica”

Quindi, si aspetta che il popolo cresca, nonostante – mi si permetta, ma bisogna esser molto chiari – la disinformazione sistematica del catto-liberale e doppiogiochista TEMPI, e dell’Avvenire, che parimenti mi dispiaccio assai di dover segnalare:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/linformazione-economica-inadeguata-di-avvenire/

ma questo è, purtroppo. Ormai, visto che qui sta venendo giù tutto, non possiamo nasconderci dietro un dito.

Comunque, mercoledì dovrebbe essere il giorno in cui Renzi ha detto che ci stupirà sulla scuola… quindi, credo che avremo occasione di riparlarne.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...