Autostrada Roma-Latina: La storia di BREBEMI suggerisce cautela!…

imagesCommento su questo articolo del “Corriere” http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/14_settembre_12/rischio-brebemi-mette-dubbio-costruzione-roma-latina-0a88fd1a-3a58-11e4-8035-a6258e36319b.shtml, dove si scrive che i promotori della nuova autostrada ROMA-Latina sono preoccupati dall’infelice riuscita di BREBEMI:


BREBEMI. Scrive il Corriere:

“dove, a fronte di nessun costo previsto da parte dello Stato, alla fine i costruttori hanno potuto contare su un contributo pubblico di 1 miliardo di euro”.

Ma allora, Bettoni, Lupi, Maroni, Renzi, e tutti i media che parlavano convintamente di un “project.financing al 100% privato”, hanno mentito? Non ci sarebbe da stupirsi, visti i precedenti. Anzi.

Però, per correttezza, il miliardo di euro pubblico di cui si parla, credo sia quello della CDP, che ha messo in questa operazione i soldi delle formichine del risparmio postale. Ma, attenzione: per ora, son tutti prestiti. Per avere la risposta alla domanda, quindi, bisogna aspettare se quei prestiti vengono restituiti. E, se non lo vengono, come è oggettivamente possibile, perché i flussi di traffico sono assai inferiori a quelli infondatamente previsti, a quel punto vedere a chi rimane sul gobbo il buco di bilancio: se alle banche che han tirato fuori i soldi, oppure se tali prestiti erano o meno garantiti dallo Stato. Questo si potrebbe vedere anche subito, dai contratti di concessione. Che, però, pare siano secretati.

downloadMa, direte voi, “giusto, però, prestiti a parte, per BREBEMI, già si parla di una defiscalizzazione per un cinquecento milioni di euro, sollecitata anche da Maroni… e questi non sarebbero GIA’ aiuti di Stato, e quindi, se tale agevolazione agli spericolati imprenditori di BREBEMI fosse concessa, quei signori che hai citato non starebbero già mentendo?”.

In effetti, sarebbe difficile darvi torto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...