I falsi alibi degli anti-Cirinnà

downloadAll’indomani della vittoria della Cirinnà, la Bussola ci riferisce della mossa del cdx unito, di referendare parzialmente la appena approvata legge sulle unioni civili. Lo commento al volo, sulla pagina fb della Bussola:


Ipocriti. E’ proprio questo cdx di matrice liberale, che ora vorrebbe rifarsi un po’ di verginità con questo semi-referendum/alibi fasullo al quale non andrebbe a votare nessuno, è proprio questo cdx, che con i princìpi liberal-razional-materialisti di Quagliariello e compagni, con la sua “base culturale” avversa alla sussidiarietà e al diritto naturale, che ha attivamente contribuito alla demolizione delle basi antropologiche della famiglia naturale:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2013/09/30/crisi-di-governo-e-novissimi/

La prova del nove è nelle parole di Marco Guerra:

“…la strategia è quella di dare la parola al popolo sovrano affinché si possa fermare con ogni mezzo possibile una deriva antropologica che non è stata oggetto nemmeno di dibattito in un Parlamento in cui le unioni civili sono state imposte con il voto di fiducia”.

Infatti, nelle nostre democrazie rappresentative occidentali, acerrime nemiche del principio di sussidiarietà, il popolo è “sovrano” solo di facciata, solo perché gli è concesso di partecipare a elezioni e referendum… dopo i quali esso popolo continua a non avere nessuna voce in capitolo, esattamente come prima del voto. In tale sistema, il popolo resta costantemente servo delle oligarchie che si spartiscono bipartizanamente il potere, che demoliscono prima le persone e poi la famiglia, e ci bancarottano pure lo Stato. Come l’esperienza generale ben dimostra.

Non lasciamoci prendere in giro. L’unica alternativa sana e funzionante è la turbo-sussidiarietà della “società partecipativa”, secondo Dottrina sociale:

http://www.rassegnastampa-totustuus.it/cattolica/?p=26847


E ancora la Bussola, qui, dove commento Paolo Panucci:


Ma stiamo scherzando?…la gente dovrebbe fare figli per non far perdere il lavoro agli assistenti sociali, per “creare occupazione”, come diceva a suo tempo lo sventurato Angelino Alfano, nella famosa linea degli ” otto milioni di baionette”?:

https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2014/11/15/family-act-di-ncd-famiglia-stai-attenta-a-fidarti/

E’ proprio in via di questa totale inversione dei termini della questione, che la famiglia sta venendo sbaraccata.

Si dica piuttosto che tutto ciò, e molto altro ancora,  sta avvenendo a motivo della de-virilizzazione degli uomini e della de-femminilizzazione delle donne, della destrutturazione  della persona operata sistematicamente, sul piano antropologico, dai manovratori della società dei consumi, in sinergia con i manovratori della democrazia rappresentativa, priva di sussidiarietà. Glielo spieghi Lei, caro dott. Marchesini, questo gioco di potere, agli illusi, come ha già così ben fatto nel suo libro:

http://www.rassegnastampa-totustuus.it/cattolica/?p=31963

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...