“MPS non può essere lasciato fallire”. E l’Italia?…

Si segnala purtroppo per inconsistenza, come di consueto, questo commento di Gianfranco Fabi per la NBQ. In sintesi: 1. andava valorizzato il fatto che il Monte, nato nel 1472 per iniziativa di matrice cattolica, nel tempo – per insipienza delle forze cattoliche – è finito nelle mani dei massoni, che ne hanno fatto un puro strumento […]

Fallimentopoli romana e fiorentina: unica soluzione, la sussidiarietà

La notizia è del 30 dicembre scorso, ed è sintetizzata in questo servizio del TgLa7, che ringraziamo: http://tg.la7.it/cronaca/video-i785826?pmk=tgla7 Certo, non è nuova, anzi, si tratta di una prassi “atavica”, come afferma lo stesso magistrato Chiara Schettini, imputato nell’inchiesta sulla sezione fallimentare del  Tribunale di Roma, quella della c.d. “Fallimentopoli”:  quella, cioè, che per anni e […]

Aumento capitale MPS: in italia seguita inarrestato il sacrificio del bene comune

Cari amici, sta passando l’ennesimo annus horribilis, nel quale abbiamo visto che tutto il baraccone della società dei consumi, come preconizzava in tempi non sospetti il grande intellettuale cattolico Pier Luigi Zampetti, sta strutturalmente grippando. Abbiamo anche visto che i concetti di “crescita” e “lavoro”, di cui si parla a ogni piè sospinto nel dibattito politico, […]

L’Italia?… E’ un grande Monte dei Paschi!…

E’ davvero rivoltante lo spot del pinguino della vodafone, animale di successo, vellicato dalle donne (umane?…) e che a braccio di ferro batte gli uomini (?…?) più forti. Fa il paio con quello del gorilla del Crodino. In questa nostra civiltà in disfacimento, cari Amici, anche le bestie hanno fatto carriera. Che sia una questione di “diritti”, […]

Monte dei Paschi: 4,071 miliardi € pubblici investiti.Cattolici dormienti, orsù, sveglia sulla “finanza allegra”!…

Bei tempi, quelli di una volta, quando le banche compravano i titoli di stato. Oggi, è lo Stato a dover comprare i titoli di banca. Mi riferisco, ovviamente, all’emissione di 4,071 mld di euro per i Monti-MPS-junk-bond, come scrivevo qui, da tempi ancora non sospetti, il 19 dicembre 2012. L’emissione, come è  noto, si è […]

Da Santoro, Tremonti getta l’amo ai risparmiatori italiani. Abboccheranno?…

Al volo,  un commento su quel che è stato detto ieri notte su LA7 da Santoro, a “Servizio Pubblico”. Ovviamente, il caso-Monte è stato l’argomento della serata. Fra le varie cose dette dagli ospiti, Fassina (PD) e Di Pietro (IdV), hanno detto che “bisogna cambiare il meccanismo” di designazione dei dirigenti delle banche, per renderlo […]

MPS: grilli buoni e Grilli… “sparlanti”

A questo punto della vicenda MPS, la domanda che più interpella il cittadino contribuente é:  “ma insomma, quanto vale quello che è rimasto del Monte”?… Mica facile saperlo. Dopo una laboriosa ricerca in rete, vi propongo il meglio – peraltro interessante – che ho trovato. Dal “Giornale.sm”, qui trovate un bell’articolo completo, dal quale cito: […]

MPS Monti-Bond/Monti: “contrordine compagni”?Magari!…

Ragionavo, non più tardi di ieri, sul “black hole” sul quale è in bilico il Monte dei Paschi di Siena. La grossa novità, almeno mediaticamente, è che notte scorsa, da Lerner a “Z”, Monti ha detto che l’operazione MPS/bond per 3,9 mld, dei quali 1,9 in condominio col Governo Berlusconi (rinnovo dei Tremonti/bond, emessi nel […]

Monte dei Paschi di Siena: the “black hole”

Torna di prepotenza alla ribalta il caso Monte dei Paschi, del quale peraltro avevo già ragionato in questo post del 19 dicembre scorso. Ora, qui dico solo poche cose impellenti: è un po’ buffo che il Monte riempia solo adesso le prime pagine dei giornali, quando avrebbe dovuto farlo fin dalla fine dello scorso novembre, al […]

L'”agenda” in-giusta di Bersani

Siamo freschi dall’aver sfogliato le agende di Monti e Berlusconi, che ne sono uscite maluccio, come scrivevo in questo post. Per par condicio diamo un’occhiata anche a quella di Bersani. Il destro ce lo da’ un articolo su Avvenire, dove il 20 gennaio leggiamo a pagina 8 che …Infine, Bersani detta la sua agenda in […]