Don Lorenzo Milani, cattivo maestro. Supplica a Papa Francesco: “Santità, non vada a Barbiana!…”

 Indice Abstract: Supplica a Papa Francesco – Santita’, non vada a Barbiana! 14.6.’17 Introduzione 1. Obbediente?… no, ribelle 2. Lettera da una professoressa 3. “Pacifista”, ma non operatore di pace 4. Cuore di tenebra  5. Le  pulsioni omosessuali/pedofile, e la questione del padre 6. Esperienze pastorali… infelici 7. Tre maestri spiegano la crisi. E la risolvono […]

Il sistema COOP: “mettete la nostra bancarotta a carico dello Stato”. Ce l’aspettavamo, ma… non è solo PD.

Oggi la NBQ torna sullo spinoso tema del fallimento del sistema COOP, citando una video intervista di mons. Massimo Camisasca alla Gazzetta di Reggio Emilia. Che le COOP fossero in grave crisi si sapeva da un pezzo, anch’io ne avevo parlato a suo tempo qui. Ora, la notizia nuova, per quanto assolutamente prevedibile, è che […]

Ivan Cicconi ci ha lasciati. Grazie di tutto, Ivan

E’ morto Ivan Cicconi, che è stato un grande protagonista nella vicenda TAV, sempre a servizio gratuito della divulgazione delle buone ragioni con le quali ne svelava l’inganno a carico dei cittadini contribuenti. E’ scomparso il 18 febbraio scorso, ne do’ quindi notizia con ritardo, ma ho comunque piacere di lasciare traccia della notizia sulla […]

Idra a Roma, da Cantone, per salvare Firenze dalla TAV

E’ andato il presidente di associazione Idra, Girolamo Dell’Olio, organizzando l’impegnativa spedizione, e portando a Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, il consiglio qualificato di fior di tecnici: Angelo Tartaglia, Ivan Cicconi e Ferdinando Imposimato. Un grande grazie anche a questi tre amici di Firenze e del bene comune. L’associazione Idra Le ha provate, e le […]

TAV, incubo cattolico

Sì, è un vero incubo, degno dei migliori fanta-horror. Ma purtroppo è anche una concretissima realtà, per le nostre città, i nostri territori, per le casse pubbliche, e il nostro Paese in generale. Ed è un incubo che si va concretizzando anche col concorso di noi cattolici. Vedi, qui, per l’ennesima volta, anche la Nuova […]

Nuova Bussola quotidiana, nuovo Canale di Suez e… datteri.

Cari amici, a seguito di un percorso di riflessione personale, tre mesi fa ho sospeso di scrivere nuovi articoli sul blog. “La filosofia della TAV” è dichiaratamente nato e cresciuto come sito internet di combattimento. Combattimento contro la sistematica disinformazione sui temi della politica infrastrutturale adottata dal sistema politico-economico nazionale, e dai media – inclusi […]

L’EXPO in pillole. Amare.

Cari amici, il contesto è quello che è. Siamo tra l’incudine delle nostre finte democrazie occidentali, che senza sussidiarietà sono in pratica vere e proprie oligarchie, le quali, specificamente nella nostra Italia, ci bancarottano il Paese e ci devastano le città con le opere grandi inutili, e il martello del terrorismo islamico e della guerra dell’immigrazione. Nonostante […]

Depositata la sentenza di condanna degli antagonisti NO-TAV. Resta intatto il nodo della “sovranità popolare”.

Commento fb a TEMPI web, che riporta la notizia, qui http://www.tempi.it/no-tav-violenza-comprovata#.VUCif44_pIc, del deposito della sentenza delle condanne degli antagonisti NO-TAV in Val di Susa. La questione verte sul mito della “sovranità popolare”. Gli antagonisti no-TAV hanno sbagliato. Sbagliato. E’ quindi coerente che siano stati condannati, come scrivevo sul testo dedicato al “nodo della violenza” in Val […]

Gli operai della TAV scrivono a Erri De Luca. Per il lavoro, li invito alla “società partecipativa”

Commento fb a questo articolo di TEMPI web: Gli operai della Tav scrivono a Erri De Luca: «Per noi il verbo nobile è lavorare e quello ignobile è sabotare» I lavoratori chiedono un confronto all’intellettuale. «Siamo noi quelli che hanno vissuto gli assalti con cesoie, sassi, molotov e bombe carta» E’ proprio questo, il problema […]

Gli scafisti alzano il tiro

E’ un momento storico drammatico, quello che sta passando il nostro Paese. Fra i molti eventi che lo caratterizzano, segnalo qui la bancarotta incombente dell’erario, e il fatto che la vera e propria massiccia guerra dell’immigrazione clandestina che l’Italia sta subendo dalla Libia (e non solo), dei cui ultimi sviluppi riferiscono Gianandrea Gaiani qui e Robi Ronza qui, […]