Stretto di Messina: Ponte o Tunnel? Ipotesi a confronto.

E’ notizia recente sui media siciliani, vedi qui, a esempio, il quotidiano La Sicilia, su web, che  La Commissione Affari finanziari della Conferenza della Regioni su proposta di Sicilia e Calabria, ha inserito il progetto del Ponte nel Piano straordinario di infrastrutturazione nazionale, già depositato alla Commissione Bilancio del Senato per essere discusso nell’ambito dell’iter […]

Lettera aperta a Matteo Salvini, su TAV, “progresso & sviluppo,” droga e… aborti.

postata sulla pagina fb official di Matteo Salvini, il 20 febbraio 2019. *************************************** Allora Matteo, della faccenda delle categorie produttive, di Boccia (Confindustria) e della TAV Torino-Lione si è già parlato qui http://www.notav.info/post/agli-imprenditori-riuniti-a-torino-piacciono-i-finanziamenti-del-tav/ C’è questa situazione da film horror, per la quale gli scavatori, con i soldi del contribuente, di buchi in terra inutili, si […]

Oggi, manifestazione SI’-TAV a Torino. Don Sturzo, aiutaci tu.

Dunque, stamani 10 novembre 2018, a Torino, tra mezz’ora, ci sarà la famosa manifestazione SI’-TAV Torino-Lione, che è sostenuta da un vasto fronte, come potete leggere su NOTAV.INFO, qui. Molto interessante, è il caso di riportare integralmente: Le ultime due settimane hanno visto una campagna a reti unificate di tutti i media piemontesi e nazionali […]

Ponte Morandi: le forzature della politica infrastrutturale pagate con le vite del popolo.

Alcune considerazioni sul crollo del ponte Morandi a Genova, partendo da questo articolo del Sole 24 Ore, che riproduco, evidenziando le parti più interessanti. IL CALCESTRUZZO CHE «SCADE» Genova, ecco chi dovrebbe pagare per ristrutturare ponti e viadotti –di Maurizio Caprino 15 agosto 2018 Ansa Un Piano Marshall per i viadotti italiani. Cioè soldi dello Stato […]

Post-voto del “Popolo della Famiglia”: il nostro 0,7% potrà solo crescere.

Noi del “Popolo della Famiglia” (ho preso la tessera!…) ci aspettavamo francamente di più dall’esito delle politiche: 0,70% a livello nazionale, lo 0,40 a Firenze. In ogni caso molto lontano dal nostro obiettivo principale che era quello di entrare in Parlamento, superando la soglia minima del 3%. Era legittimo attendersi di meglio, perché alcuni sondaggi […]

Don Lorenzo Milani, cattivo maestro. Supplica a Papa Francesco: “Santità, non vada a Barbiana!…”

 Indice Abstract: Supplica a Papa Francesco – Santita’, non vada a Barbiana! 14.6.’17 Introduzione 1. Obbediente?… no, ribelle 2. Lettera da una professoressa 3. “Pacifista”, ma non operatore di pace 4. Cuore di tenebra  5. Le  pulsioni omosessuali/pedofile, e la questione del padre 6. Esperienze pastorali… infelici 7. Tre maestri spiegano la crisi. E la risolvono […]

Il sistema COOP: “mettete la nostra bancarotta a carico dello Stato”. Ce l’aspettavamo, ma… non è solo PD.

Oggi la NBQ torna sullo spinoso tema del fallimento del sistema COOP, citando una video intervista di mons. Massimo Camisasca alla Gazzetta di Reggio Emilia. Che le COOP fossero in grave crisi si sapeva da un pezzo, anch’io ne avevo parlato a suo tempo qui. Ora, la notizia nuova, per quanto assolutamente prevedibile, è che […]

Ivan Cicconi ci ha lasciati. Grazie di tutto, Ivan

E’ morto Ivan Cicconi, che è stato un grande protagonista nella vicenda TAV, sempre a servizio gratuito della divulgazione delle buone ragioni con le quali ne svelava l’inganno a carico dei cittadini contribuenti. E’ scomparso il 18 febbraio scorso, ne do’ quindi notizia con ritardo, ma ho comunque piacere di lasciare traccia della notizia sulla […]

Idra a Roma, da Cantone, per salvare Firenze dalla TAV

E’ andato il presidente di associazione Idra, Girolamo Dell’Olio, organizzando l’impegnativa spedizione, e portando a Raffaele Cantone, presidente dell’Autorità Anticorruzione, il consiglio qualificato di fior di tecnici: Angelo Tartaglia, Ivan Cicconi e Ferdinando Imposimato. Un grande grazie anche a questi tre amici di Firenze e del bene comune. L’associazione Idra Le ha provate, e le […]

TAV, incubo cattolico

Sì, è un vero incubo, degno dei migliori fanta-horror. Ma purtroppo è anche una concretissima realtà, per le nostre città, i nostri territori, per le casse pubbliche, e il nostro Paese in generale. Ed è un incubo che si va concretizzando anche col concorso di noi cattolici. Vedi, qui, per l’ennesima volta, anche la Nuova […]