Gli operai della TAV scrivono a Erri De Luca. Per il lavoro, li invito alla “società partecipativa”

Commento fb a questo articolo di TEMPI web: Gli operai della Tav scrivono a Erri De Luca: «Per noi il verbo nobile è lavorare e quello ignobile è sabotare» I lavoratori chiedono un confronto all’intellettuale. «Siamo noi quelli che hanno vissuto gli assalti con cesoie, sassi, molotov e bombe carta» E’ proprio questo, il problema […]