Le “bad bank”. L’Avvenire non ha capito l’origine della crisi.

Della serie delle notizie viste su Avvenire tempo addietro, ma ancora molto attuali, rilevanti per le loro implicazioni e decisamente meritevoli di commento, oggi, cari amici, vi propongo questa sulle famose “bad bank”. Questo il link http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/sara-la-banca-cattiva-a-rimettere-in-moto-il-credito.aspx all’articolo del 7 marzo scorso, a firma di Pietro Saccò, che copio in calce e commento come di consueto, per brevità, nel […]

“Bussola quotidiana” – MPV: non facciamo i “polli di Renzo”

Che sta succedendo?… che si sta facendo, noi cattolici, per il bene della società, che è sotto attacco massivo dei laicisti anti-vita e anti-famiglia?… l‘evidenza è che ci si sta sbranando tra di noi, mentre la casa brucia. I toni che stiamo usando sono costruttivi o distruttivi?… Speriamo di non distruggerci del tutto, come diceva san […]

“Avvenire”: tra il detto – male – e il non detto del quotidiano di ispirazione cattolica

Da cattolico, è bene che io faccia una segnalazione sull’approccio alle notizie di carattere economico-finanziario, tenuto dal quotidiano di ispirazione cattolica, l’Avvenire. Testata il cui editore è la CEI, la Conferenza Episcopale Italiana. Data l’importanza del tema, questo testo sarà presente sul blog sia nella forma di post, che in quella di questa pagina fissa. Dunque, in […]

200 Opere d’arte sparite alla Certosa di Firenze?… non è certo. Quella che è certa, è l’incapacità dello Stato.

La notizia, apparsa in evidenza sui giornali locali pochi giorni fa è quella del titolo, qui e qui: La Certosa di Firenze (si trova in località Galluzzo, Firenze sud), grande complesso monastico risalente al 1300, sarebbe stata depredata di 200 opere d’arte. Il condizionale è d’obbligo, perché se si va a leggere gli articoli, si […]