“Bussola quotidiana” – MPV: non facciamo i “polli di Renzo”

Che sta succedendo?… che si sta facendo, noi cattolici, per il bene della società, che è sotto attacco massivo dei laicisti anti-vita e anti-famiglia?… l‘evidenza è che ci si sta sbranando tra di noi, mentre la casa brucia. I toni che stiamo usando sono costruttivi o distruttivi?… Speriamo di non distruggerci del tutto, come diceva san […]

“Avvenire”: tra il detto – male – e il non detto del quotidiano di ispirazione cattolica

Da cattolico, è bene che io faccia una segnalazione sull’approccio alle notizie di carattere economico-finanziario, tenuto dal quotidiano di ispirazione cattolica, l’Avvenire. Testata il cui editore è la CEI, la Conferenza Episcopale Italiana. Data l’importanza del tema, questo testo sarà presente sul blog sia nella forma di post, che in quella di questa pagina fissa. Dunque, in […]

C’ERA DEL BUONO NEL THATCHER-PENSIERO. MA ORA, URGE ANDARE OLTRE: VERSO LA PARTECIPAZIONE! + UNA NUOVA PAGINA DEL BLOG, SULLA SOLUZIONE DEL PROBLEMA DEL LAVORO.

…Bene, sembra che oggi avremo il nuovo Presidente della Repubblica. Mentre la politica  annaspa e si sfalda, mentre ciascuno si arrampica come può sugli specchi che ha a disposizione – vedi in questo commento di Riccardo Cascioli – noi cerchiamo, per quanto ci è dato, di chiarirci le idee per preparare al meglio il futuro. Oggi, abbiamo […]

Per il lavoro in Europa, sussidiarietà e “società partecipativa”

Questo post parlerà di euroburocrati tendenti all’assistenzialismo, e di giornali di “ispirazione cattolica”  che li accompagnano su questa china scivolosa. Abbiamo bisogno di un base di diritti sociali minimi per i lavoratori, inclusa naturalmente una cosa essenziale: un salario minimo obbligatorio in tutti gli stati membri dell’Eurozona. Altrimenti perderemo il sostegno delle classi lavoratrici, per […]

ZERI IN LIBERTA’/2

post su “Tempi” trovate la parte/1 anche a: https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/2012/12/14/zeri-in-liberta1/ …Ricordo che gli “zeri in libertà” sono quelli di “Tempi”, dove, nell’editoriale del n. 48/2012 (cartaceo), si dava il costo della TAV TO-LY,  moltiplicato per dieci. Credo che chi gestisce i media, specie se è un professionista, dovrebbe aver cura di quello che scrive. Perchè poi la gente […]