Primo maggio: le proposte sbagliate per il lavoro, e quelle giuste

Commento facebook a questo articolo http://www.tempi.it/primo-maggio-cosa-festeggiamo-il-lavoro-che-non-c-e-vent-anni-di-riforme-per-la-missione-impossibile-di-creare-occupazione#.U2Hf5o4_pIc su TEMPI web, che recita:. Primo maggio. Cosa festeggiamo, il lavoro che non c’è? Vent’anni di riforme per la missione impossibile di creare occupazione   Maggio 1, 2014 Redazione Ecco perché non basteranno le leggi e nemmeno il piano Garanzia Giovani di Renzi per abbattere i tassi di disoccupazione alle stelle. I […]

TEMPI pasoliniano, ma anche liberale. Che senso ha?…

Commento facebook a questo articolo di TEMPI http://www.tempi.it/rileggere-oggi-pasolini-e-la-sua-critica-alla-sinistra-dei-nuovi-diritti-asservita-al-consumismo-borghese#.U1tmhY4_pId, nel quale si apprezza la critica dello scrittore alla sinistra dei nuovi “diritti” asservita al consumismo borghese..   D’accordo, certo. Ma, se così è, ed è il settimanale diretto da Luigi Amicone che tocca questo tasto, proviamo a fare un altro passo. Mi riferisco al “Manifesto per l’Europa” di TEMPI, […]

F-35. Sono un affare, come si legge su TEMPI, o no?…

Rodolfo Casadei è andato a intervistare, per TEMPI, il venditore del prodotto F-35, che ne ha parlato molto bene. Qui, http://www.analisidifesa.it/2014/03/f-35-litalia-rallenta-gli-ordini/ il 3 marzo Silvio Lora Lamia, di Analisi-Difesa, scrive però che …F-35-B… sono  afflitti da un nuovo problema: i test di fatica sulla struttura sono fermi da settembre sopo la scoperta delle ultime cricche nelle […]

TEMPI: perché non può funzionare il “Manifesto per l’Europa”

TEMPI, il settimanale diretto da Luigi Amicone, ha lanciato oggi un “Manifesto per l’Europa”. Lo leggete qui. Secondo me questa cosa non può funzionare, per le ragioni che potete leggere di seguito, e che ho postato come commento facebook all’articolo col “Manifesto”: ******* L’intento di fondo è lodevole. Temo che sia il metodo ad essere […]

Convegno TEMPI-Panorama su riforma giustizia: pare ancora sfuggire che il problema è a monte

Commento facebook su TEMPI web, a questo articolo che riferisce di un convegno organizzato congiuntamente da TEMPI e Panorama, con ricco parterre di ospiti, citati fra i tag,  sulle “ingiustizie della giustizia”: ******* Rapporto impresa/giustizia?… la prossima volta, potreste contattare Gino Sannino. Il quale lo ha sperimentato di persona, e ha cercato – per vent’anni, lo […]

“TEMPI” & TAV: gli arrampicatori sugli specchi

Commento facebook a questo articolo su TEMPI. ******* A TEMPI, che pure sul matrimonio gay e temi affini dice cose sensate e condivisibili, anche se espresse talvolta in stile ridondante, circa la TAV invece si insiste nello sport di arrampicarsi sugli specchi, fino ad attaccarcisi a schiena in giù, con le ventose. Ma va benissimo, certo, […]

MEDIOBANCA: MANCANO 6 MESI AL DEFAULT DELL’ITALIA. E propone 43 miliardi di patrimoniale. Troppo facile, troppo furbi….

Ecco, questa su TEMPI, a http://www.tempi.it/italia-crisi-salvataggio-unione-europea-report-mediobanca-patrimoniale#.UcvcZztM-So è una notizia, la stavo covando anch’io, ma Mediobanca mi ha preceduto. Ci sarà una mega-patrimoniale, ma non servirà a nulla, perché questo Stato è un pozzo senza fondo. Scrivevo, poco tempo fa, ne https://lafilosofiadellatav.wordpress.com/tav-il-nodo-della-violenza-in-val-di-susa-scioglierlo-e-possibile/ Ora quell’equilibrio instabile si sta alterando. Accade che nel momento in cui questo modello di […]

“TEMPI”: Cronache economiche marziane

E’ un po’ che Rodolfo Casadei ha preso a fare su “TEMPI” queste lunghe e, mi sia consentito, estenuanti analisi economiche. Che però, spiace dirlo, seguitano a non tornare. Provo a fare sintesi sui punti principali. 1.”le esportazioni tedesche corrono grazie a una moneta che è sottovalutata del 13,2 per cento rispetto al suo valore reale, […]

ZERI IN LIBERTA’/1

post su “Tempi”: In tema di TAV Torino-Lione, le cifre fornite da “TEMPI” non sono quelle giuste. C’è uno zero in più… forse portato dal vento di tramontana. Nell’editoriale del n. 48/2012 (cartaceo), lo slancio keynesiano del settimanale gli fa dire che “la Val di Susa, dove un’opera pubblica da 200 miliardi e migliaia di […]